Inna Merkulova

PAESE: RUSSIA




Linguista, esperta in semiotica, traduttrice. Docente, Capo del Centro Internazionale di Semiotica e Dialogo delle culture dell'Università Statale Accademica di Scienze umane di Mosca.

Inna Merkulova è impegnata da molti anni in relazioni scientifiche e culturali russo-francesi. È PhD in scienze filologiche in Russia (kandidat nauk) e ha un dottorato (doktor) in linguistica e semiotica in Francia, si è laureata alla Sorbona con laurea magistrale specializzata in "Società dell'Informazione e Ingegneria Linguistica", e ha un diploma di traduttore-esperto presso i Corsi Superiori di Lingue Straniere del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa. Rappresenta la Russia nel Comitato Esecutivo dell'Associazione Internazionale di Semiotica (IASS).

Ha lavorato presso il Centro russo di scienza e cultura a Parigi - l'ufficio di rappresentanza di Rossotrudnichestvo in Francia, dove ha organizzato il Salone annuale dei libri russi, conferenze letterarie e ha anche coordinato gli eventi scientifici ed educativi: Conferenze del Presidente dell'Accademia Russa delle scienze al Collège de France, il Forum russo-francese dei rettori delle università umanitarie. Ha anche lavorato presso l'UNESCO e presso l'Ambasciata della Federazione Russa in Francia come interprete di rinomanti personaggi pubblici, politici e artisti, tra cui: V. Tereshkova, M. Mathieu, G. Grechko, A. Konchalovsky, E. Evtushenko, M. Shvydkoy, K. Kosachev, A. Fursenko, A. Yakovenko, V. Medinsky, R. Abdulatipov, V. Sadovnichy, V. Fortov, V. Panchenko, A. Chubaryan, L. Verbitskaya, V. Spivakov, T. Gverdtsiteli, O. Pogudin, A. Zhurbin, V. Voinovich, M. Weller, A. Likhanov, S. Soloviev, V. Tariverdiyeva, I. Bokova, S. Arosh, J. Juzel, D. Reino, J. de Robien, M. Tonini, C. Eniere.

L'autrice di traduzioni in francese e in russo di libri degli eminenti scienziati semiotici: J.M. Lotman ("La Cultura e l'Esplosione"), A.J. Greimas e J. Fontanille ("Semiotica delle passioni". Dallo stato delle cose allo stato dell'anima", Mosca), ricercatrice di storia della scuola semiotica parigina e della scuola di Mosca-Tartu. Nel 2019 è stato pubblicato a Mosca il suo nuovo libro "Semiotica, grafica ed enunciazione nella prosa francese contemporanea" che ha vinto il primo premio del programma "Pushkin" realizzato dall'Ambasciata francese in Russia.

Presso l'Università accademica Statale di Scienze Umane che funziona sulla base dell'Accademia Russa delle Scienze, ha fondato il Centro Internazionale di Semiotica e Dialogo delle Culture, che si occupa della promozione del patrimonio semiotico mondiale. Nel 2020, il Centro ha organizzato il Forum online "Semiotica e pandemia: rispondere alle grandi sfide" che ha visto la partecipazione di esperti provenienti da 11 paesi: Russia, Francia, Belgio, Spagna, Italia, Lituania, Iran, Azerbaigian, Argentina, Colombia, Australia.

È stata promotrice e curatrice del progetto "Mireille Mathieu - Professoressa onoraria di GAUGN": conferenza e premiazione della grande cantante francese con il diploma di Professore Onorario di GAUGN hanno avuto luogo il 03.09.2018 presso il Presidium dell'Accademia Russa delle Scienze.

Candidata al Premio "La Roma Russa 2019" nella categoria "Per la promozione della cultura russa nel mondo nel campo della letteratura".
Nuvola di tag rome russia
Contatti
Numero di telefono di contatto :
E-mail:
Siamo su social network :
La tua E-mail
Il Tuo Nome
La tua domanda

Facendo clic sul pulsante, acconsenti al trattamento dei dati personali e accetti l'Informativa sulla privacy
Наверх